TRENINO ROSSO
DEL BERNINA
 
Tirano
Campocologno
Brusio
Miralago
Le Prese
Poschiavo
Cadera
Cavaglia
Stablini
Alp Grum
Ospizio
Lagalb
Diavolezza
Morteratsch
Surovas
Pontresina
Celerina
St. Moritz
Samedan
Bever
La Punt
Madulain
Zuoz
S-Chanf
Zernez
Susch
Lavin
Guarda
Ardez
Ftan
Tarasp-Vulpera
Scuol
 

BRUSIO


Geografia:
Brusio situato in Valle di Poschiavo, sulla sponda sinistra del torrente Poschiavino a 780 m.s.l.m.. Dista 6,5 km da Tirano e 127 km da Coira e conta 1.198 abitanti.

Storia:
Dal XIII sec. l’intera val Poschiavo fu feudo del Vescovo di Coira; durante il XIV sec. B. divenne parte del comune di Poschiavo, che godeva di un’ampia autonomia. Con la conquista della Valtellina da parte dei Grigioni, a questo comune vennero annessi anche gli abitati di Campocologno (1518) e di Zalende (1526). Nel 1610 B. fece un primo tentativo di staccarsi da Poschiavo; la separazione definitiva avvenne nel 1851. Nel 1863 il territorio comunale venne ampliato grazie all’annessione della valle laterale di Saiento e di Cavajone, villaggio fino ad allora su territorio italiano.

 
home info distanze carrozze da visitare panorami